Progetto di integrazione motoria per la scuola primaria.

Il presente progetto che si pone come obiettivo principale quello di fornire una formazione cognitivo-motoria di base, integrando le leggi della psicocinetica alle regole dei giochi sportivi, siano essi di squadra che individuali, si basa sui fondamenti scientifici affrontati nella teoria della psicocinetica di Jean Le Boulch nota come teoria della psicomotricità funzionale. Esso considera l’apprendimento sportivo in quanto integrato con tutti gli altri aspetti della personalità e, per questo motivo, non scinde l’aspetto tecnico dalla formazione della personalità.

Gli scopi di questo programma sono:

  • Istruire il fanciullo ad un uso corretto del proprio corpo sotto i suoi molteplici aspetti (motorio, sensoriale, sociale, caratteriale, ecc.)
  • Fornire un vasto bagaglio motorio, che permetta al fanciullo di avere una solida base motoria su cui poter costruire con successo le future esperienze sportive.
  • Dare informazioni sulle realtà sportive che il fanciullo potrà intraprendere sulla base del proprio vissuto emozionale e motivazionale.
  • Prevenire l’abbandono dello sport di quei giovani che troppo precocemente iniziano la loro esperienza agonistica.
  • Prevenire l'insorgere di problemi legati alla sedentarietà come obesità, diabete, ecc. 
  • Formare la personalità del fanciullo in un situazione di gruppo, dove i singoli individui fondono le proprie idee costruttive e rafforzano il loro concetto di collettività e comunione.

 L’iter procedurale di insegnamento va di pari passo con lo sviluppo psico-pedagogico del fanciullo, quindi le finalità delle sedute rispetteranno il grado di maturazione sia psichica che fisica. Gli elementi fondamentali su cui si basano i giochi sportivi facenti parte del progetto sono i seguenti:

  1. Strutturazione dello schema corporeo.
  2. Formazione e sviluppo degli schemi motori di base.
  3. Formazione ed elaborazione delle capacità coordinative.
  4. Sviluppo della sfera psico-sociale e affettiva dell’educando.
 

CLICCA QUI SOTTO PER SCOPRIRE IL PROGETTO COMPLETO.